I paesi più felici al mondo nel 2012: dalla Doxa ecco i luoghi dove la gente è stata più felice

Immagine58

Quali sono stati quest’anno i paesi al mondo dove la gente è stata più felice? E, di contro, quali quelli in cui le persone si sono sentite più tristi? La risposta ce la trova la Doxa (partner italiano del network WIN-Gallup International), attraverso un sondaggio che ci rivela lo stato d’animo degli abitanti del pianeta. E non mancano le sorprese.

La ricerca, che ha coinvolto ben 54 paesi con oltre 55.500 interviste, ha evidenziato infatti che le condizioni economiche non sempre rappresentano un parametro oggettivo per misurare il livello di felicità delle persone. In cima alla classifica delle nazioni più felici del 2012 si sono infatti collocati paesi come la Colombia, il Brasile, la Malesia video porno e l’Arabia Saudita. Anche la Spagna, nonostante i pesanti effetti della recente crisi economica, ha mantenuto un elevato livello complessivo di buon umore. Ben due terzi degli spagnoli intervistati si sono infatti dichiarati felici (con una felicità netta pari al 55%). Discorso a parte per l’Italia, in cui solo il 33% della popolazione si è detta felice e il 12% infelice, con un livello di felicità netta pari al 21%. Ragazzi su col morale!

La classifica delle squadre di calcio più ricche d’Europa: ecco la lista completa del 2012

I-5-club-di-calcio-piu-titolati-al-mondo-TOP5

In controtendenza rispetto al trend dell’economia, i primi 20 club calcistici europei hanno visto crescere quest’anno del 3% i propri ricavi. È ciò che emerge dal rapporto Football Money League 2012, pubblicato da Deloitte. E c’è di più: i 20 club hanno generato ben 4,4 miliardi di euro, oltre un quarto del totale dei ricavi di tutti i club europei.

Ma quali sono state nell’ultimo anno le società economicamente più viruose del Vecchio Continente? Nella classifica dei 20 club più ricchi d’Europa il paese maggiormente rappresentato è l’Inghilterra, con ben 6 club. L’Italia, con l’entrata del Napoli, si piazza invece al secondo posto, con ben 5 squadre. Seguono la Germania con 4 club, la Spagna con 3 e la Francia con 2. Ecco la classifica completa (tra parentesi il fatturato di ogni socità sportiva):

1° Real Madrid – (479,5 milioni di euro)
2° FC Barcelona – (450,7 milioni di euro)
3° Manchester United – (367 milioni di euro)
4° Bayern Munich – (321,4 milioni di euro)
5° Arsenal – (251,1 milioni di euro)
6° Chelsea – (249,8 milioni di euro)
7° AC Milan – (235,1 milioni di euro)
8° Internazionale – (211,4 milioni di euro)
9° Liverpool – (203,3 milioni di euro)
10° Schalke 04 – (202,4 milioni di euro)
11° Tottenham Hotspur – (181 milioni di euro)
12° Manchester City – (169,6 milioni di euro)
13° Juventus – (153,9 milioni di euro)
14° Olympique de Marseille – (150,4 milioni di euro)
15° AS Roma – (143,5 milioni di euro)
16° Borussia Dortmund – (138,5 milioni di euro)
17° Olympique Lione – (132,8 milioni di euro)
18° Hamburger SV – (128,8 milioni di euro)
19° Valencia – (116,8 milioni di euro)
20° Napoli – (114,9 milioni di euro)